1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Crolla la Borsa di Shanghai, in ribasso del 9%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’aria di tempesta che ha colpito i mercati asiatici non risparmia nemmeno Shanghai. La Borsa cinese ha terminato gli scambi con un ribasso dell’8,84% a 2771 punti, il maggiore calo giornaliero dal febbraio 1997. Sono scattate prese di beneficio dopo i forti rialzi delle ultime sedute, ma si è visto anche l’effetto delle prospettive di recessione paventate ieri dall’ex presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, sul maggiore mercato di sbocco delle merci cinesi, quello americano.