Crisi: Unicredit, fase congiunturale recessiva ha rafforzato il rapporto banca-impresa

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 30/11/2012 - 12:35
La fase congiunturale recessiva ha continuato a incidere in misura significativa sul mercato del credito, determinando una domanda di finanziamenti bancari in moderato incremento e un rafforzamento del rapporto banca-impresa. Lo si evince dal "Nono Rapporto Unicredit sulle piccole imprese". Più in particolare, le aziende intervistate segnalano che il rapporto con gli istituti bancari si è mantenuto stabile e, soprattutto nel caso delle piccole, si registra un rafforzamento nel tempo del ruolo della banca principale. Quasi metà delle piccole si affida a un'unica banca e la maggioranza dei rispondenti intrattiene rapporti stabili con al massimo due banche, segnale questo della ricerca di un rapporto privilegiato con un unico intermediario, che accompagni l'impresa in un cammino di crescita al di là della mera erogazione di credito.
COMMENTA LA NOTIZIA