1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Crisi Ue: prestiti LTRO efficaci solo se reiterati nel tempo (Exane Bnp Paribas)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In assenza di una soluzione definitiva da parte della Bce e nell’impossibilità politica dell’uscita di alucni Paesi dalla moneta unica, lo scenario più probabile per l’Europa è che avvengano alcuni default disorganizzati nell’area euro. Lo sostiene il capo economista di Exane Bnp, Pierre-Olivier Beffy, secondo il quale solo con una fonte di liquidità illimitata proveniente dalla Bce, o con l’acquisto illimitato di debito sovrano, le banche dell’Unione potrebbero rifinanziarsi e rifinanziare le imprese degli Stati. Queste due soluzioni sembrano però lontane, mentre la strategia dell’istituto centrale europeo è quella della concessione di prestiti illimitati LTRO, come quello dello scorso dicembre o del prossimo 29 febbraio. “Un quantitativo significativo, 3-400 miliardi di euro, potrebbe avere un impatto positivo almeno nel breve termine”, afferma Beffy, secondo il quale, tuttavia, si tratta di una misura non definitiva, che potrebbe prolungare la sua efficacia solo se fosse ripetuta nel tempo