1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crisi: Squinzi, possibile calo del Pil anche oltre il 2,4% nel 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel 2012 il calo del Pil nella migliore delle ipotesi sarà del 2,4% e forse qualcosa in più. Lo ha detto Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, in occasione del forum annuale Leonardo a Roma come riportato dalle maggiori agenzie di stampa, aggiungendo che ci sono delle difficoltà a vedere dei miglioramenti nella seconda parte dell’anno. Sul tema della spending review, il numero uno di viale dell’Astronomia è sembrato ottimista, dichiarando la presenza nella riforma di passi molto interessanti.