Crisi: si arenano le trattative tra Grecia e banche

Inviato da Redazione il Lun, 16/01/2012 - 09:06
Nuova doccia fredda per la Grecia. Venerdì scorso i negoziati tra il Governo ellenico guidato da Lucas Papademos e gli investitori privati per la ristrutturazione del debito si sono arenati. A darne notizia attraverso una nota stampa l'Institute of International Finance (Iif), l'associazione che rappresenta le principali banche al mondo. "Sfortunatamente, nonostante gli sforzi fatti da parte del Governo greco, la proposta - si legge nella nota dell'Iif - non ha prodotto una risposta costruttiva per entrambi le parti". Secondo quanto si apprende dalla stampa, che citano fonti governative elleniche, le trattative con i creditori privati dovrebbero riprendere mercoledì prossimo.
COMMENTA LA NOTIZIA