Crisi: previsti per 2009 record di fallimenti negli Stati Uniti

Inviato da Redazione il Ven, 06/03/2009 - 08:14
La crisi morde Oltreoceano. E il caso eclatante della General Motors, il colosso di Detroit che si trova sull'orlo della bancarotta, potrebbe essere solo l'uno dei tanti nel mare magnum delle aziende in difficoltà. Negli Stati Uniti d'America le dichiarazioni di bancarotta potrebbero essere superiori a 1,4 milioni quest'anno negli Stati Uniti. Se il dato trovasse riscontro nella realtà, sarebbe il nuovo record in negativo dopo il livello raggiunto nel 2008. In base ai dati diffusi dall'Ufficio Amministrativo dei Tribunali Usa, i fallimenti personali sono aumentati del 31% nel 2008 salendo a quota 1.074.225 rispetto a 822.590 nel 2007, mentre quelli aziendali sono balzati del 54% a 43.546 da 28.322 un anno prima.
COMMENTA LA NOTIZIA