1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Crisi mutui: Wade (Schroders), probabile recessione nel 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“I recenti movimenti dei mercati hanno spinto le Borse sui minimi degli ultimi cinque anni, mentre gli spread sono arrivati a toccare livelli che non si erano più visti dal 1930. Partendo dalle attuali valutazioni, l’equity e i mercati del credito stanno scontando una seria depressione in tutto il mondo. In questo scenario i fondamentali non contano molto. Il pericolo principale adesso è che la caduta delle Borse possa ripercuotersi sulle attività corporate e che la fiducia dei consumatori possa indebolirsi”. Questa l’analisi del capoeconomista di Schroders, Keith Wade. Secondo l’esperto è molto probabile che la recessione arriverà nel 2009. “Ci vorrà tempo per uscire da questa situazione di crisi del credito”, aggiunge l’esperto. Nel frattempo secondo l’economista continueranno a moltiplicarsi ricapitalizzazioni per le banche e i governi dovranno prendere seri provvedimenti e dare garanzie.