1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crisi mutui: il decreto salva-banche è appeso a un filo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Io al preconsiglio non ho ricevuto niente”. Che sul nuovo decreto “salva-banche” ci fossero dei problemi all’interno della maggioranza, lo si era capito da tempo. Ieri pomeriggio anche il ministro della Semplificazione, Roberto Calderoli, non era affatto convinto che il provvedimento potesse arrivare stamani al Consiglio dei ministri. E in effetti le tensioni dentro l’esecutivo, e tra il Tesoro e la Banca d’Italia, fino all’ultimo hanno lasciato un vuoto nell’ordine del giorno della riunione governativa. I dubbi a Palazzo Chigi non mancano. Il decreto è pronto, ma nessuno scommette che verrà varato proprio oggi. Un’alternativa è già pronta: uno o due emendamenti da presentare in Parlamento al decreto approvato un paio di settimane fa. Una soluzione per prendere tempo e arrivare comunque ad apportare le modifiche ritenute necessarie.