Crisi mutui: CSC, spetta alla politica economica spezzare la spirale recessiva

Inviato da Redazione il Gio, 30/10/2008 - 12:12
"E' il momento più buio della crisi economica e finanziaria, la fase che precede il miglioramento. Dominano incertezza e volatilità nei mercati e nell'economia reale. Ogni decisione è sospesa in attesa di uno schiarimento negli scenari". Questa la fotografia scattata dagli esperti del Centro Studi Confindustria. A loro avviso "Ciò realizza attese eccessivamente pessimistiche e non giustificate". "La reazione dei governi, che raggiungerà presto massa critica e si concentrerà sempre più sul rilancio della crescita, e delle banche centrali, che taglieranno massicciamente i tassi, si sposano con alcune condizioni favorevoli alla ripresa", proseguono gli analisti. A loro avviso spetta alla politica economica spezzare la spirale recessiva. "Gli USA, dopo le elezioni del 4 novembre, vareranno il piano di spesa e ci sarà coordinamento globale, sancito dal G20 del 15 novembre".
COMMENTA LA NOTIZIA