Crisi Irlanda: Tremonti, meglio nazionalizzare banche che perdite, l'Italia non collassa

Inviato da Luca Fiore il Mer, 17/11/2010 - 14:41
Al termine della riunione dell'Ecofin, il Ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha definito la questione irlandese "un problema sistemico, ed in questi casi è meglio nazionalizzare le banche che le perdite". In qualunque caso è "nell'interesse di tutti aiutare i Paesi a rischio". Per quanto riguarda il nostro Paese il n.1 di via XX Settembre ha dichiarato che "non esiste rischio controparte, l'Italia non collassa" anzi, il nostro Paese "non rappresenta un problema ma parte della soluzione".
COMMENTA LA NOTIZIA