Crisi: Fmi, per l'Europa la ripresa nel 2010 ma ancora incerta

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 31/07/2009 - 08:43
Il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) avverte l'Europa a non lasciarsi andare a facili entuisiasmi, perchè la crisi c'è e la ripresa nel breve termine non è così certa. Gli ultimi dati raccolti dall'istituto di Washington hanno confermato le precedenti previsioni di una "modesta ripresa nel 2010" con però ancora un Pil negativo di -0,3% per il Vecchio continente. A pesare sulla ripresa oltre alle difficoltà del settore bancario sarà l'aumento dei fallimenti e della disoccupazione. Ma non solo. Gli economisti dell'Fmi vedono anche un rischio deflazione per Eurolandia e un euro sopravvalutato del 15% rispetto alla media delle altre valute principali.
COMMENTA LA NOTIZIA