La crisi finanziaria tocca anche la locomotiva cinese: rallenta crescita nel Paese asiatico

Inviato da Redazione il Lun, 20/10/2008 - 08:30
La crisi finanziaria che tiene in pugno le economie mature arriva a toccare anche la locomotiva cinese, senza farla deragliare però. L'economia del Paese asiatico ha rallentato il passo, crescendo nei primi nove mesi dell'anno del 9,9% su base annua. Il dato si confronta con un primo semestre in cui la crescita è stata del +10,4%. A dare comunicazione dello stato di salute dell'economia del paese asiatico è stato l'Ufficio nazionale di statistica.
COMMENTA LA NOTIZIA