Crisi finanziaria: in Italia a giorni il varo del pacchetto anti take-over

Inviato da Redazione il Gio, 16/10/2008 - 08:06
All'opa all'opa. Silvio Berlusconi ripropone il rischio di attacchi ostili da parte di fondi sovrani mediorientali nei confronti delle aziende italiane sottovalutate a causa della crisi dei mercati. E preannuncia per i prossimi giorni il varo di un pacchetto di misure anti-opa concordate con la Consob: tra queste, l'abbassamento dal 2 all'1% - magari temporaneamente come ha specificato due giorni fa Lamberto Cardia nell'audizione al parlamento - della partecipazione rilevante ai fini della comunicazione al mercato e la revisione della regola sulle passivity rule, cioè il comportamento passivo cui deve attenersi una società sotto scalata. Nei giorni scorsi, Giulio Tremonti e Vittorio Grilli, secondo quanto risulta a Il Messaggero, si sarebbero incontrati con Cardia per mettere a punto le nuove misure di protezione, modificando il tuf (legge Draghi), da adottare comunque in linea con la direttiva comunitaria di due anni fa.
COMMENTA LA NOTIZIA