Crisi Fiat: Mediobanca in regia, Alfa Romeo con Ferrani

Inviato da Redazione il Mar, 10/12/2002 - 08:42
Vincenzo Maranghi tenta la rimonta. Secondo indiscrezioni di stampa nel week end ci sarebbe stato un accordo tra Umberto Agnelli, Mediobanca e il Governo. Lo scenario prevede che al gigante americano venga concesso di rinunciare al put in cambio della rinuncia all'Alfa Romeo. L'Alfa verrebbe accorpata al nascente polo del lusso (con Ferrari e Maserati) la cui
maggioranza resterebbe in mani italiane ma con un forte partner industriale, la Volkswagen.
COMMENTA LA NOTIZIA