1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

La crisi fa ricca la Fed: utili insperati arrivano con i salvataggi bancari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non tutti i mali vengono per nuocere, recita un proverbio popolare. E potrebbero pensarla così anche i milioni di investitori e operatori che seguono la crisi. Gli interventi pubblici di salvataggio dell’alta finanza negli Usa avrebbero portato in dote un dono insperato: profitti per la Fed e il governo. La banca centrale americana ha guadagnato 14 miliardi di dollari dagli speciali programmi di prestiti anti-crisi e sostegno della liquidità sui mercati. Il Tarp, il fondo del Tesoro da 700 miliardi nato per ricapitalizzare le grandi banche nella bufera, ha registrato 4 miliardi di utili grazie alle otto principali finanziarie che hanno restituiti gli aiuti. Le due stime, citando analisi interne delle autorità federali e valutazioni degli esperti, sono state pubblicate poi ieri dal Financial Times e dal New York Times.