1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crisi: Ernst & Young, II trim. ci ha sorpreso ma difficoltà sono appena iniziate -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I segnali di ripresa nella zona euro sono stati consistenti nel secondo trimestre del 2010 ma, secondo l’ultimo studio trimestrale Eurozone Forecast (EEF) di Ernst & Young, uno scenario economico tutt’altro che sereno molto probabilmente ostacolerà questi deboli miglioramenti. Di conseguenza l’EEF ha aggiustato le attese sulla crescita della zona euro fino all’1,5% per quest’anno, risultato che deriva principalmente dalla notevole performance dell’economia tedesca nel secondo trimestre, ma per il 2011 la stima si attesterebbe ancora al di sotto dell’1,4%. La disoccupazione della zona euro, inoltre, secondo le previsioni continuerà ad aumentare fino a metà 2011, con un picco di 16,3 milioni di senza lavoro.