1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crisi: Draghi, il peggio è passato ma rischio ancora alto per alcune imprese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La sensazione prevalente è che il peggio sia passato, ci sono segnali positivi”. Così Mario Draghi, governatore della Banca d’Italia, è intervenuto ieri al meeting di Rimini. Una ventata di ottimismo che però viene smorzata: i prossimi mesi saranno cruciali, in cui “non poche imprese rischieranno la sopravvivenza”. Secondo il numero uno di Bankitalia, la crescita “sia pure di poco” si vedrà nel 2010, ma prima sarà “necessario muoversi nella prospettiva di una ricostruzione delle struttura economica del Paese”. Draghi invita così a procedere sulla strada delle riforme, soprattutto riguardo agli ammortizzatori sociali.