1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Crisi: Draghi, l’accesso al credito è il secondo maggior problema delle piccole-medie imprese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il difficile accesso al credito per le piccole e medie imprese dalla zona euro rappresenta il secondo maggior problema, subito dopo quello della debole domanda. Lo ha fatto sapere Mario Draghi, governatore della Banca centrale europea, durante il suo intervento alla cerimonia di conferimento della laurea honoris causa in Scienze Politiche Università LUISS Guido Carli: “Fra i motivi di preoccupazione più rilevanti citati dalle PMI intervistate – ha detto – l’accesso al credito è secondo solo alla difficoltà nel trovare clienti per i propri prodotti”. L’esistenza di ostacoli al finanziamento persiste ed è uno dei maggiori fattori di eterogeneità fra i paesi dell’area, anche se non si limita ai soli paesi sotto stress. Accanto a Grecia, Irlanda e Spagna, infatti, Draghi ha precisato che tali ostacoli sono segnalati in misura importante da PMI operanti nei Paesi Bassi (circa il 45% delle imprese rilevate).