Crisi del debito: Van Rompuy, con le decisioni prese tra oggi e domani punto di non ritorno

Inviato da Redazione il Gio, 24/03/2011 - 15:25
"Con le decisioni che saranno prese oggi e domani al vertice dell'unione europea c'è un punto di non ritorno nella gestione della crisi economica e finanziaria anche se i problemi non sono finiti, molto dipende anche dagli eventi politici". Lo ha detto il presidente Ue Herman Van Rompuy rispondendo a una domanda sull'effetto della crisi politica portoghese sull'eurozona.
COMMENTA LA NOTIZIA