La crisi del debito torna a spaventare le Borse. Tornano le vendite sulle banche -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tornano ad addensarsi nubi sulle Borse europee, penalizzate dal monito lanciato da Standard & Poor’s sulle prospettive dell’Italia e dai timori per il debito greco. Milano paga anche l’effetto cedole: oggi staccano il dividendo 64 società, tra le quali 26 big del Ftse Mib. Così il Ftse All Share scivola del 2,78% e il Ftse Mib del 2,94%. L’incertezza politica che si è levata da Milano a Napoli con il recente test delle amministrative, che riproporrà la sfida finale il prossimo fine settimana, ha spinto gli analisti dell’agenzia di rating a rivedere il rating sul Bel paese. Quanto basta per riportare nervosismo sulle banche.