Crisi del debito: Lipsky (Fmi), faremo tutto il possibile per dare sostegno adeguato alla Grecia

Inviato da Redazione il Ven, 12/02/2010 - 11:40
Il Fondo monetario internazionale scende in campo al fianco dell'Unione europea per dare il suo beneplacito ad un azione di sostegno alla Grecia, finalizzata a mantenere sotto controllo la crisi del debito che attanaglia l'Europa e le Borse del Vecchio continente in questo periodo. Le dichiarazioni del Fmi che fanno seguito al summit tenutosi ieri a Bruxelles della Commissione Ue, hanno inviato ad Atene un chiaro messaggio di solidarietà. "Noi faremo tutto quello che ci sarà possibile fare per dare sostegno alla Grecia in qualsiasi modo venga ritenuto adeguato dalle Autorità greche", ha detto John Lipsky, numero due dell'Fmi. Il presidente della BCe, Jean-Claude Trichet, ha deciso di valutare, se oltre all'azione di monitoraggio della situazione greca, sia necessario mettere in campo misure aggiuntive. "Confermo che la Banca centrale europea lavorerà con la Commissione europea nel monitorare l'implementazione del piano voluto da Atene", ha detto Trichet in un comunicato.
COMMENTA LA NOTIZIA