Crisi dei mutui Usa: Paulson presenta il conto, il maxi fondo avrà un costo di 700 mld $

Inviato da Redazione il Lun, 22/09/2008 - 08:11
E' una corsa contro il tempo: Governo e parlamentari hanno passato la giornata di ieri in frenetici negoziati per trovare un accordo sul pacchetto di salvataggio della finanza americana prima dell'apertura dei mercati. Un negoziato che non riguarda solo la cifra in discussione - si parla di 700 miliardi di dollari - ma le procedure per il salvataggio e la lista sempre più affollata, di chi potrà beneficiare del pacchetto. Il Governo vuole un piano semplice. I democratici chiedono che a fronte del salvataggio del sistema e delle grandi banche si diano anche aiuti alle famiglie che rischiano di perdere la casa. E le lobby del settore - ci sono stati 15 incontri con gruppi diversi solo ieri - temono che il progetto possa favorire alcuni operatori a danno di altri. Di certo questo piano finirà per modificare le dinamiche competitive del settore finanziario come le abbiano conosciute finora. Il pacchetto sarà discusso in settimana con l'obiettivo di approvarlo al più tardi entro venerdì.
COMMENTA LA NOTIZIA