Crisi: per Credit Suisse probabile corsa dell'S&p500 dopo uscita Grecia dall'area euro

Inviato da Redazione il Mar, 29/05/2012 - 10:27
Il mercato continua a interrogarsi sulle implicazioni di una possibile uscita da parte della Grecia dall'eurozona. Secondo gli analisti di Credit Suisse se Atene uscisse dall'euro l'indice S&p500 in un primo momento scivolerebbe a 1.200 punti, ma potrebbe poi salire di circa il 20% di fronte a una possibile forte risposta da parte delle autorità (QE, LTRO). In caso di uno scenario di rottura dell'area euro gli specialisti della banca svizzera si attendono che l'indice Usa possa scendere fino a quota 950 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA