Crisi: Corte costituzionale tedesca rigetta ricorsi contro il fondo salva-Stati

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 07/09/2011 - 10:42
La Corte costituzionale tedesca ha respinto i ricorsi, dichirando ammissibile la partecipazione della Germania sia a piani di salvataggio a favore di paesi dell'area euro sia al fondo Efsf. L'ammissibilità è subordinata al voto favorevole della commissione bilancio del parlamento.
COMMENTA LA NOTIZIA