Crisi: Berner (Morgan Stanley), azionario ancora rischioso

Inviato da Redazione il Mer, 22/08/2007 - 10:01
"I mercati restano sensibili e gli investitori potrebbero non comprare sulla debolezza. L'alta volatilità è qui per restare, e minacce agli utili e volatilità significano che c'è ancora più rischio nell'azionario e nel credito". E' quanto scrive l'economista di Morgan Stanley, Richard Berner, in un report odierno in cui vengono messi in luce i possibili rischi della recente crisi del credito sulla crescita globale.
COMMENTA LA NOTIZIA