Crisi: Barroso, Efsf agisca sul mercato primario dei bond

Inviato da Redazione il Mer, 12/10/2011 - 16:38
Prevedere la capacità del fondo Efsf di intervenire alle aste dei titoli di Stato dell'Eurozona e di intervenire sul mercato secondario qualora circostanze di mercato eccezionali e potenziali rischi alla stabilità finanziaria lo richiedessero. E' questo, secondo Josè Manuel Barroso, presidente della Commissione Ue, uno dei passi da intraprendere per garantire una maggiore flessibilità ed efficacia del fondo salva-Stati Efsf. Barroso sta esponendo la sua roadmap per l'uscita dalla crisi davanti al Parlamento europeo.
COMMENTA LA NOTIZIA