1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crisi banche: Visco, manca un’efficace azione di coordinamento

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi bancaria richiede tempi rapidi e certi. Il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, non indugia sul nodo legato alle difficili crisi bancarie in atto in Italia, in primo luogo Mps e le due banche venete. “Non possiamo correre il rischio di intaccare la fiducia nelle banche e nel risparmio da esse custodito – ha rimarcato Visco nel suo intervento all’assemblea annuale di Bankitalia – . L’efficace gestione di una crisi richiede tempi assai rapidi e certi, una stretta cooperazione tra tutti i soggetti coinvolti, una chiara definizione delle responsabilità e delle priorità. Sono queste le modalità che in passato hanno consentito in Italia di superare fasi di tensione, anche gravi, senza danni per i risparmiatori e per il sistema creditizio nel suo complesso. Oggi, nel nuovo assetto europeo gli interventi in caso di crisi sono affidati a una molteplicità di autorità e istituzioni – nazionali e sovranazionali – tra loro indipendenti, con processi decisionali poco compatibili con la rapidità degli interventi. Manca una efficace azione di coordinamento”.