Crisi: analisti, non sottostimare recente atteggiamento Draghi e Bce -2-

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 06/08/2012 - 15:22
La Bce è disposta a intervenire su questa distorsione sia verbalmente sia con i fatti operando acquisti sul mercato secondario che saranno meno temporanei e meno limitati del precedente SMP che a ben poco era servito. Gli esperti di JW Partner aggiungono inoltre che "una richiesta della Spagna a settembre sembra a questo punto probabile e, se ben gestita, potrebbe anche essere interpretata positivamente dal mercato". In questo contesto, la decisione della Corte Costituzionale tedesca sulla legittimità dell'Esm, attesa per il prossimo 12 settembre, diventa l'appuntamento più importante.
COMMENTA LA NOTIZIA