Crisi: analisti, non sottostimare recente atteggiamento Draghi e Bce -1-

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 06/08/2012 - 15:22
Andando oltre l'estrema volatilità registrata nelle ultime sedute riteniamo che il recente atteggiamento della banca centrale europea (Bce) e del presidente Draghi non siano da sottostimare. Questo il commento degli esperti di JW Partners nella weekly FX research. "In particolare, l'effetto su un mercato ormai da mesi adagiato in un atteggiamento di negatività verso l'euro e gli asset europei può essere significativo e andare oltre lo short-squeeze di qualche sessione - si legge nelle studio - L'elemento più importante è l'evidente presa di coscienza che i tassi di interesse nei vari Paesi dell'Eurozona non rispecchiano una semplice valutazione di merito creditizio ma includono un premio significativo ai timori di reversibilità dell'euro.
COMMENTA LA NOTIZIA