CreVal: utile I trimestre in rialzo del 9,4% a 22,4 mln di euro, crescono i crediti deteriorati

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 10/05/2011 - 13:12
Quotazione: CREDITO VALTELLINESE
Il Credito Valtellinese ha archiviato il primo trimestre 2011 con un utile netto di 22,4 milioni di euro, in rialzo del 9,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I proventi operativi hanno mostrato una crescita dell'8,7% a 215 milioni di euro, gli oneri operativi del 3,1% a 137 milioni e il risultato netto della gestione operativa del 20% a 78 milioni di euro. I crediti verso la clientela si sono attestati a 22,4 miliardi di euro, +1,9% rispetto a fine 2010 e +8,8% su base annua. La raccolta diretta è stata pari a 21,8 miliardi di euro (+5,8%), quella globale a 34,6 miliardi (+3%). Alla chiusura del trimestre i crediti deteriorati complessivamente assommano a 1,35 miliardi di euro, al netto delle rettifiche di valore, rispetto agli 1,22 miliardi di fine 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA