1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Creval: rosso di 333 milioni nel 2016, svalutazioni per 491 milioni

QUOTAZIONI Credito Valtellinese
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2016 del Credito Valtellinese si è chiuso con un risultato netto negativo per 333 milioni di euro. Le rettifiche di valore su crediti e altre attività finanziarie sono state pari a 491 milioni di euro mentre l’avviamento è stato rettificato per 69 milioni.

I proventi operativi sono risultati pari a 708 milioni (- 17,2% a/a) mentre gli oneri operativi si sono attestati a 590 milioni di euro (- 2,4% a/a). In regime di phased in, il Common Equity Tier1 e il Tier1 ratio si sono attestati all’11,8% mentre il Total Capital ratio è risultato pari al 13%.

“Nel 2017 -riporta la nota della società- i crediti dovrebbero crescere lievemente, sostenuti dal tasso di crescita attesa del PIL nominale”. “Le condizioni di offerta dovrebbero diventare più distese, con condizioni di funding favorevoli” ma i tassi resteranno bassi “per un periodo ancora prolungato, con conseguenti pressioni sui margini”.