1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

CreVal: nei primi nove mesi utile netto sceso del 30% a 31 mln, margine d’interesse -7,9% – Errata Corrige

QUOTAZIONI Credito Valtellinese
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La notizia pubblicata alle 15.04 contiene un errore. Ce ne scusiamo con i lettori. Di seguito è riportata la notiza corretta.

Credito Valtellinese ha archiviato i primi nove mesi dell’anno con un utile netto in calo del 30% a 31 milioni di euro contro i 44,3 milioni dello stesso periodo del 2011. Il margine di interesse si è attestato a 358 milioni di euro in diminuzione del 7,9% su base annua e le commissioni nette sono ammontate a 195 milioni di euro, evidenziando una dinamica in contrazione del 9,6% rispetto ad un anno fa. Il cost/income ratio, pari a 67,7%, è risultato in miglioramento rispetto a 68,4% di giugno 2012. Il risultato netto della gestione operativa ha raggiunto i 194,5 milioni di euro in riduzione dell’8% in rapporto a 211,5 milioni di euro del corrispondente periodo dello scorso anno. La raccolta globale è stata di 34.301 milioni di euro e ha evidenziato un aumento prossimo al 2% rispetto a dicembre 2011. Nel complesso, si legge in una nota diramata dalla società, il quadro economico generale permane negativo, determinando condizioni sfavorevoli per l’operatività delle banche, le cui prospettive di redditività per l’anno in corso rimangono contenute.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI ITALIA

Creval: utile netto scende a 2 milioni, CET1 all’11,6%

Il Credito Valtellinese ha chiuso il primo trimestre del 2017 con un utile di 2 milioni di euro, contro i 5 dello stesso periodo dell’anno precedente. I proventi operativi si sono attestati a 185 milioni di euro (- 1,4% a/a) mentre gli oneri a 131 mi…

BANCHE ITALIA

Creval: coefficienti patrimoniali superiori a quelli fissati dall’Autorità di Vigilanza

A conclusione del processo di revisione prudenziale (“SREP” – Supervisory review and evaluation process), Creval ha ricevuto la notifica da parte della Banca d’Italia dei requisiti patrimoniali specifici che il Gruppo dovrà rispettare. Il CE1 è stato fissato al 7,75%, il Tier1 ratio al 9,25% e il Total Capital ratio all’11,25%. I primi due dati, […]

BANCHE ITALIA

Creval: ceduto portafoglio crediti non performing da 50 milioni al 44%

Creval ha sottoscritto un accordo per la cessione di un portafoglio costituito da crediti non performing secured per un valore lordo di libro (GBV) di circa 50 milioni di euro, a fronte di una valorizzazione complessiva del portafoglio pari al 44% circa del GBV. Il portafoglio è costituito da esposizioni creditizie – classificate a “inadempienza […]

RATING

Creval: Fitch pone giudizi sotto osservazione con implicazioni negative

Fitch Ratings ha posto sotto osservazione con implicazioni negative il Long-Term Issuer Default Rating “BB” e il Viability Rating “bb” assegnati a Creval. “Il RWN (Rating Watch Negative, ndr) – riporta la nota dell’agenzia di rating – riflette la pressione che abbiamo osservato sulla capitalizzazione di Creval dopo la vendita di crediti deteriorati nel corso […]