Creval: gli utili del primo trimestre scendono del 12,8% annuo

Inviato da Luca Fiore il Mar, 11/05/2010 - 16:24
Il Credito Valtellinese nel primo trimestre 2010 ha registrato un risultato netto di periodo pari a 20,4 milioni, in flessione del 12,8% rispetto al risultato del primo trimestre 2009 normalizzato (23,4 milioni) e in aumento del 5,5% rispetto al quarto trimestre 2009 (al netto delle componenti non ricorrenti). Nel dettaglio dei risultati economici il margine di interesse si attesta a 118,6 milioni (da 132,4 milioni) e le commissioni nette risultano pari a 66,7 milioni (da 50 milioni). Gli oneri operativi si determinano in 133 milioni, e segnano un incremento del 3,8% su base annua. Per quanto riguarda gli aggregati patrimoniali, la raccolta diretta si attesta a 20.648 milioni, +2,1% rispetto a dicembre 2009 e +5,7% sul corrispondente periodo dello scorso anno, mentre la raccolta indiretta è pari a 12.910 milioni, +2,2% su dicembre e +8,9% su base annua. A fine marzo i crediti verso la clientela si attestano a 20.618 milioni e segnano un aumento dell'1,2% rispetto a fine 2009 e del 9,6% sul corrispondente periodo dello scorso anno.
COMMENTA LA NOTIZIA