1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Creval: esercitato l’82,4% dei Warrant per un controvalore di 103 milioni di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Creval ha annunciato che al termine del periodo d’esercizio (31 maggio – 30 giugno 2010) dei “Warrant azioni ordinarie Credito Valtellinese 2010” sono stati esercitati 27.454.752 Warrant 2010 (82,4% del totale). Gli strumenti davano diritto a sottoscrivere azioni ordinarie del Credito Valtellinese di nuova emissione, in ragione di un’azione per ogni Warrant 2010, a 3,75 euro per azione. Il controvalore dell’operazione per il Credito Valtellinese ammonta a 103 milioni. I Warrant 2010 che non sono stati esercitati entro il 30 giugno sono decaduti da ogni diritto e sono dunque divenuti privi di validità ad ogni effetto.