1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Creval: Censi, “Le vere Popolari vanno tutelate”

QUOTAZIONI Credito Valtellinese
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avanti sulla riforma di governance delle popolari, ma con calma. Giovanni De Censi, 68 anni, valtellinese doc, presidente del Credito Valtellinese, una delle banche popolari storiche – l’anno prossimo festeggerà i cento anni di attività – che è davvero radicata nel suo territorio d’insediamento, non ha dubbi sulla bontà del processo ormai avviato dal Governo, ma dev’essere ponderato con attenzione. “Bisogna intendersi su che tipo di riforma. La matrice cooperativa non è messa in discussione da nessuno, neanche da Bankitalia, quindi il voto capitario resta”, dice il numero uno del Creval in un passaggio dell’intervista rilasciata a Il Sole 24 Ore. “Per il resto vanno bene gli aggiornamenti, ma non gli stravolgimenti. L’importante è impedire che un singolo soggetto, particolarmente ininfluente, diventi il dominus della banca. Altrimenti non è più una cooperativa”.