Crespi: il 21 febbraio parte l’aumento di capitale da 10 mln di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Giovanni Crespi ha annunciato di aver ricevuto l’ok della Consob alla pubblicazione del prospetto informativo relativo l’aumento di capitale in opzione. L’operazione prevede l’emissione di 100 mln di azioni da offrire agli azionisti a 0,1 euro (5 nuove ogni 3 azioni possedute), per un controvalore complessivo massimo di 10 mln di euro. Il periodo per l’esercizio dei diritti di opzione sarà compreso tra il 21 febbraio e l’11 marzo ed i diritti di opzione potranno essere negoziati in borsa dal 21 febbraio al 4 marzo.