1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

La crescita mondiale permette alle imprese U.S.A. di ridurre le imposte pagate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le aliquote fiscali pagate per l’esercizio 2003 dalle multinazionali a stelle e strisce verranno ridotte quest’anno. Lo sostiene un’analisi del Financial Times. Sebbene gli importi complessivi di imposte pagate stiano crescendo in virtù della ripresa mondiale in atto, l’espansione delle grandi corporate americane permetterà loro di pagare meno imposte al governo americano e agli altri stati. L’incremento del ricorso all’outsourcing dei backoffice e della manifattura nei paesi con regimi di aliquote fiscali più leggere sarà verosimilmente la componente più importante fra i fattori che produrranno un calo dell’imposizione fiscale. Per le prime 100 aziende Usa si attende il tax rate si attende in calo dal 33% del 2002 al 30,6% del 2003.