1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cremonini: con operazione Inalca indebitamento scenderà di 300 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secca diminuzione alla voce indebitamento per il gruppo Cremonini grazie all’alleanza con la brasiliana Jbs nel business della produzione di carne bovina, che prevede l’ingresso di Jbs al 50% in Inalca. Vincenzo Cremonini, amministratore delegato del gruppo Cremonini, ha illustrato oggi alla comunità finanziaria gli effetti dell’operazione che permetterà di abbattere di 300 milioni il debito netto, che passerà da 632,9 a 323,9 milioni a fine 2007. Tra gli altri indicatori, i ricavi di gruppo scenderanno da 2,46 a 1,94 miliardi con deconsolidamento di 518 mln. Risulteranno minori anche l’ebitda (da 150 a 124 mln) e l’ebit (da 96,6 a 86,3 mln). “L’alleanza con Jbs garantirà una forte creazione di valore per gli azionisti del gruppo Cremonini”, ha rimarcato Vincenzo Cremonini.