1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Credito Valtellinese: facolta’ conversione bond fino al 14 febbraio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In merito al prestito obbligazionario convertibile Credito Valtellinese con scadenza 2004, l’istituto ricorda che gli obbligazionisti possono richiedere fino al 14 febbraio 2004 la conversione di metà della rata in scadenza, pari a 200 euro, in 29 nuove azioni della società (il valore di conversione è di 6,90 euro per azione, di cui 3 euro quale valore nominale e 3,90 quale sovrapprezzo). Per gli obbligazionisti che abbiano esercitato la facoltà di conversione, scrive la società in una nota, il rimborso dell’altra metà della rata in scadenza, pari a 200 euro, potrà avvenire con un premio legato all’andamento di un paniere di indici internazionali nei due mesi precedenti il 2 febbraio.