1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Credito famiglie torna a indebolirsi nella seconda parte del 2011 (Osservatorio Assofin-Crif-Prometeia)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Torna a indebolirsi il credito alle famiglie nella seconda parte dell’anno, scontando il peggioramento del contesto economico e finanziario. Secondo la trentunesima edizione dell’Osservatorio sul credito al dettaglio realizzato da Assofin, Crif e Prometeia nei primi nove mesi del 2011 le erogazioni di credito al consumo hanno mostrato un trend negativo (-1,4%), seppur in miglioramento rispetto ai due anni precedenti (-5,2% nel 2010 e -11,2% nel 2009). La situazione è negativa anche sul fronte mutui. Nel periodo gennaio-settembre è stata registrata una decisa riduzione delle erogazioni sia dei mutui per acquisto di immobili (-5,7%) sia degli “altri mutui” (-11,7%). Le attese per il 2012 sono di un’ulteriore contrazione dei consumi, e solo nel 2013 l’andamento potrebbe migliorare, ma in modo decisamente contenuto.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

CDP: Salvatore Sardo nuovo Chief Operating Officer

Cassa Depositi e Prestiti comunica che da oggi la carica di Chief Operating Officer di Gruppo verrà ricoperta da Salvatore Sardo. Il nuovo COO manterrà anche gli attuali incarichi di …

ITALIA

YNAP: Alibaba torna a spingere il titolo

Seduta all’insegna degli acquisti per il titolo Yoox Net-a-Porter, in rialzo del 5,27% a 31,78 euro. Il titolo, già sospeso per eccesso di rialzo, capitalizza le indiscrezioni relative un possibile …