1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Credito Artigiano: l’utile dei primi sei mesi sale a 20,2 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nei primi sei mesi del 2011 il Credito Artigiano ha registrato un utile semestrale di 20,2 milioni, dai 10 milioni al 30 giugno 2010. Il dato normalizzato mette a segno un rialzo del 32%. +8% invece per i proventi operativi, che salgono a 131,5 milioni mentre il margine di interesse con un +2,9% annuo si porta a 77,8 milioni.
Al 30 giugno 2011 la raccolta diretta si attesta a 7.946 milioni (+10%) mentre quella indiretta raggiunge 5.461 milioni (+3%). I crediti verso la clientela si attestano a 7.075 milioni di euro e segnano un aumento del 7,2%. Per quanto riguarda i prossimi mesi, “il Consiglio di Amministrazione esprime prudenti valutazioni sull’andamento gestionale nella restante parte dell’anno, con risultati attesi sostanzialmente coerenti con quelli evidenziati nel primo semestre”.