Credito: Abi, a quota 119 miliardi le sospensioni rate per Pmi e famiglie

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 29/11/2013 - 15:23
L'Abi ha reso noto che ammontano a circa 119 miliardi di euro le quote di debito residuo sospese a Pmi e famiglie, dal 2009 ad oggi, con le varie moratorie sulle rate dei finanziamenti per affrontare il protrarsi della crisi economica. Dalla due giorni dell'Abi sul mercato del credito a famiglie e imprese è emerso che banche, imprese e famiglie sono alle prese con una congiuntura che mostra ancora debolezze e configura nel concreto solo segnali di rallentamento della caduta dei principali indicatori relativi al Pil, alla produzione industriale, al mercato del lavoro. I consumi privati si sono ridotti meno che nei trimestri precedenti e l'andamento degli investimenti sembra essersi stabilizzato dopo circa due anni di cali consecutivi.
COMMENTA LA NOTIZIA