1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Crediti Deteriorati: Mersch (Bce), Italia deve rivedere procedure d’insolvenza e legge fallimentare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“L’Italia deve affrontare in particolare nodi in materia di attuazione della procedura di insolvenza e di riscossione delle garanzie. Se l’attuazione della riforma sugli Npl sarà efficace il mercato lo riconoscerà”.

E’ la tesi di Yves Mersch, membro del Consiglio Esecutivo della Banca Centrale Europea, in merito alla gestione italiana del problema crediti deteriorati.

Secondo l’esperto Bce il problema sofferenze non riguarda solo l’Italia, ma ha rilevanza europea. “Le riforme sono in corso ed è inevitabile che il mercato lo riconoscerà” ha dichiarato Mersch ai microfoni delle agenzie di stampa, aggiungendo che “il sistema bancario è strettamente legato a quelle legale e giudiziario, e in Italia ci sono certamente delle questioni da risolvere in tema di legge fallimentare e procedure di insolvenza” ha concluso il membro Bce.