1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Credit Suisse vede grigio per il settore media, con l’eccezione di Tf1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo Credit Suisse i media non sono al pieno delle forze. Gli esperti della casa d’affari elvetica hanno espresso un giudizio underweight sul settore dopo i feedback negativi di Rtl. Il gruppo sembra infatti preoccupato per il clima economico del prossimo anno e sta rivalutando le stime sulle entrate pubblicitarie. L’acquisto da parte di Bertelsmann di un ulteriore 10% di Rtl sembra escludere inoltre possibili nuovi acquisti nel prossimo futuro, data la spesa da 1 miliardo di sterline sostenuta per tale shopping. Nel report di Credit Suisse sono tenuti in considerazione anche i trend sulla pubblicità televisiva in Germania, Francia, Spagna e Regno Unito. Voce fuori dal coro la francese Tf1, sulla quale il broker ha espresso un consiglio buy.