1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Credit Suisse: utili salgono del 79% nel III trim., ma deludono le attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse ha annunciato di avere chiuso il terzo trimestre dell’anno con utile netto attribuibile agli azionisti in crescita del 79% a 454 milioni di franchi svizzeri dai 254 milioni dell’analogo periodo nel 2012, ma ha deluso il consensus Bloomberg pari a 724 milioni. Nel periodo in esame l’istituto svizzero ha visto i ricavi scendere a 5,7 miliardi rispetto ai 5,78 miliardi di dodici mesi prima. Credit Suisse ha inoltre fatto sapere che “sta ristrutturando e semplificando le proprie attività su tassi per aumentare i rendimenti”. “Nell’ambito dei prodotti di liquidità si concentrerà sul trading elettronico di alto volume e a elevata liquidità – si legge in una nota – mentre nei derivati, il modello di business per le attività su tassi è orientato verso prodotti semplificati e principalmente regolati tramite una stanza di compensazione come controparte centrale. Questa ristrutturazione dovrebbe liberare risorse consistenti e determinerà una riduzione della leverage exposure secondo i requisiti svizzeri pari a 60 miliardi dio dollari e una riduzione delle attività ponderate per il rischio pari a 7 miliardi”.