Credit Suisse: utile sale a 1,30 mld di franchi nel primo trimestre, meglio delle attese

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 24/04/2013 - 09:04
Quotazione: CREDIT SUISSE GRP R
Credit Suisse, seconda maggiore banca svizzera, ha annunciato di avere registrato nel primo trimestre dell'anno un utile netto attribuibile agli azionisti pari a 1,30 miliardi di franchi svizzeri contro i 44 milioni registrati nei primi tre mesi del 2012. Un dato superiore alle attese degli analisti che stimavano profitti per 1,27 miliardi. "Considerato il rendimento del capitale proprio rettificato del 16% per il primo trimestre 2013, continuiamo a registrare una solida base di clientela e a generare rendimenti elevati a fronte di una base di rischio e di costi nettamente ridotta - ha dichiarato Brady W. Dougan, numero uno della banca elvetica - Come evidenziano i dati del primo trimestre 2013, le misure strategiche introdotte con successo dalla metà del 2011 si stanno rivelando efficaci in quanto hanno permesso di dare consistenza e continuità ai risultati della banca".
COMMENTA LA NOTIZIA