1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Credit Suisse: torna l’incertezza sul fronte Grecia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I rappresentanti dell’Unione europea e del Fondo monetario internazionale (Fmi) sono tornati questa settimana ad Atene per valutare gli sviluppi e lo stato di salute dell’economia greca e decidere se concedere o meno la prossima tranche del pacchetto di salvataggio. Per gli analisti di Credit Suisse gli aiuti verranno concessi anche questa volta. Un passo “quasi dovuto” per scongiurare le nuove tensioni che un default del Paese potrebbe significare sia per l’area euro sia per i mercati finanziari. Esistono, tuttavia, parecchie fonti di preoccupazione in questo mese. Secondo gli esperti della banca elvetica bisognerà monitorare da vicino alcune tematiche, tra cui la Finlandia che chiede garanzie aggiuntive al Paese ellenico; il coinvolgimento del settore privato e infine la conformità con il programma di regolazione del Fmi/Ue.