1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Credit Suisse taglia stime e target price delle società del lusso italiane

QUOTAZIONI Safilo Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La debolezza dei conti del terzo trimestre lascia presagire una stagione natalizia nera”. Questo l’incipit del report pubblicato oggi e redatto dagli analisti di Credit Suisse sul settore del lusso italiano. Non stupisce quindi che nello stesso report gli esperti della banca d’affari elvetica decidano di tagliare le loro stime di utili per azione (eps) per il periodo 2008-2010 nonché i target price delle società coinvolte. In particolare, le stime di eps scendono di una media del 33% mentre i prezzi obiettivo passano da 7,50 a 5,30 euro per Bulgari, con rating confermato a “neutral”, da 1,10 a 0,40 euro per Safilo, con raccomandazione reiterata a “underperform”, e da 48 a 41,40 euro per Tod’s, con giudizio che rimane “outperform”. Va poi evidenziato come Credit Suisse mantenga raccomandazione “overweight”, ossia “sovrappesare in portafoglio”, sull’intero settore.