Credit Suisse taglia il rating sul settore dell'automotive Us

Inviato da Marco Barlassina il Mar, 19/12/2006 - 16:27
Gli analisti di Credit Suisse hanno ridotto la loro raccomandazione sul settore dell'auto e della componentistica statunitense da marketweight ad underweight. Il downgrade è motivato dalla previsione di un calo del 3% delle immatricolazioni di auto negli Usa nel 2007 e da attese contrarie a un taglio dei tassi da parte della Federal Reserve nella prima metà del 2007, su cui sarebbe invece basato il recente rally dei titoli del settore. Vi sono poi anche motivi valutativi, le valutazioni si troverebbero infatti al di sopra dell'intervallo medio a livello storico.
COMMENTA LA NOTIZIA