1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Credit Suisse sofferente a Zurigo su voci nuove svalutazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi dei mutui subprime produce nuove ferite al settore bancario europeo. L’ultimo colpo basso sembra quello inflitto a Credit Suisse. Secondo il giornale Sonntag, l’istituto di credito svizzero starebbe annunciando una nuova svalutazione pari a 2,5 miliardi di franchi, che peserebbe sui risultati del quarto trimestre 2007. Sempre a causa della crisi dei mutui ad alto rischio, Credit Suisse aveva svalutato già nel terzo trimestre per 2,2 miliardi di franchi. Su questa indiscrezione di stampa, il titolo della banca elvetica ha iniziato a scendere sul listino di Zurigo. In questo momento l’azione sta perdendo il 2,74% finendo a 66,93 franchi.